Macroregione Mediterranea

La Macroregione Mediterranea è una nuova forma rafforzata di governo dell’Unione Europea, facilita la coesione territoriale, sociale ed economica, nonché la condivisione dei temi di interesse comune tra realtà territoriali di Stati membri appartenenti alla stessa area mediterranea.

Le Macroregioni dell’Unione Europea (UE) anche  in realtà territoriali extraeuropee “promuovono sinergie piuttosto che discriminazioni e sovrapposizioni”.

  1. Albania
  2.  Algeria
  3. Bosnia-Erzegovina
  4. Cipro
  5. Croazia
  6. Egitto
  7.  Etiopia
  8.  Francia
  9.  Gibilterra
10.  Giordania
11.  Grecia
12.  Iraq
13.  Iran
14.  Israele
15.  Italia

16.  Libano
17.  Libia
18.  Malta
19.  Marocco
20.  Monaco (Principato di)
21.  Montenegro
22.  Nigeria
23.  Palestina
24.  Regno Unito
25.  Serbia
26.  Siria
27.  Slovenia
28.  Spagna
29.  Tunisia
30.  Turchia

La Macroregione Mediterranea

​Commissione Europea: Approvare ora la strategia della Macroregione Mediterranea

La Commissione europea deve oramai approvare la strategia della Macroregione Mediterranea, la Quinta prevista dai Trattati di Lisbona.

La sua approvazione significa rendere operativa una Governance alla quale partecipano, sinora, 30 Paesi che fanno parte dell’area del Mediterraneo, la maggior parte dei quali africani.

La macroregione mediterranea

La Macroregione Mediterranea è la più popolosa.

I Pilastri
Strategia
Documenti esplicativi

Affrontare insieme le sfide comuni

La Macroregione e l’Unione Europea

La Macroregione Mediterranea, quinta macroregionale dell’UE in ordine temporale, si è sviluppata in due fasi: alla prima fase del varo della Macroregione (conclusa il 9 novembre 2018) è seguita la seconda fase della Strategia macroregionale (in conclusione).

L’Assemblea della Macroregione Mediterranea, venerdì 9 novembre 2018, ha unanimemente indicato l’Amministrazione pubblica procedente nel Difensore Civico campano Avv. Giuseppe Fortunato, concludendo la fase del varo.

Successivamente, l’Assemblea della Macroregione Mediterranea, giovedì 20 Ottobre 2022, ha poi nominato lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica quale Amministrazione procedente per la conclusione della seconda e ultima fase “Varo della Strategia”.

La nostra famiglia

Le altre macroregioni

Che cos’è la strategia macroregionale dell’UE? Scopri di più

Blog

Notizie recenti

PROGETTI NGI NELLA UE

PROGETTI NGI NELLA UE

NUOVO STUDIO SU NGI (NEXT GENERATION INITIATIVE) NELLE MORE DELL'IMPLEMENTATION DEL QUARTO PILASTRO La neoeletta Presidente della Commissione ha subito annunciato un Commissario per il Mediterraneo, il che costituiscono un ulteriore balzo in avanti della prospettiva...

leggi tutto

Civicrazia

La soluzione della Macroregione Mediterranea

Civicrazia: nasce nel Duemilasei e con gli anni diventa un gruppo di oltre quattromila soggetti e Associazioni impegnati nel promuovere quelle riforme che assicurino la piena partecipazione del Cittadino, garantendo la massima espressione di democrazia per la salvaguardia dei diritti, degli interessi legittimi individuali e di gruppo;
promuove l’imparzialità dell’amministrazione pubblica attraverso nomine trasparenti e meritocratiche in ogni funzione, facendo rispettare il codice deontologico ai funzionari pubblici generando un corretto rapporto fra rappresentati e rappresentanti;
sostiene la piena tutela dei diritti dei Cittadini, la sovranità del Popolo e la piena democrazia partecipata e meritocratica, propria della Macroregione Mediterranea, anche alla vita politica degli Stati;
chiede, unitamente a rilevanti Organismi Internazionali, cui partecipano tante rilevanti Associazioni a carattere internazionale, il pronto varo dall’Unione Europea della Strategia dell’operante Macroregione Mediteranea, così come si è proceduto per le altre quattro Macroregioni.
Translate »