NO A GUERRA, ODIO E VIOLENZA!

da | Giu 20, 2024 | Personality Development, Personality Development

IL POPOLO DI ISRAELE PER IL RILASCIO DEGLI OSTAGGI

Il Popolo d’Israele sta muovendosi in direzione della Pace: una nutrita folla si è riunita a Gerusalemme, nei pressi dell’abitazione del Primo Ministro, Benjamin Netanyahu, protestando contro le iniziative militari e chiedendo, al tempo stesso, il rilascio degli ostaggi [1].

La protesta in parola, tuttora in atto, è in linea con il Terzo Pilastro macroregionale mediterraneo, avente l’obiettivo primario di assicurare il rispetto dei diritti umani.

 

OLTRE GLI SLOGAN

Il malcontento verso gli interventi militari messi in atto dallo Stato ebraico mediterraneo  tende a crescere sempre di più: i dimostranti chiedono un governo che persegua la Pace.

 

UN’ATROCE REPRESSIONE CONTRO I PACIFISTI

E’ biasimevole la risposta repressiva e violenta. La polizia ha abusato del proprio potere per disperdere la folla che, pacificamente, urlava un sonoro “basta!” ad ogni azione disumana.

Alcuni dimostranti sono stati addirittura tratti in arresto.

L’esempio luminoso di questi Concittadini Mediterranei rappresenta senz’altro una scintilla tesa a far divampare quel fuoco pacifico destinato a carbonizzare ogni arma e a porre fine a tutte le violenze.

A tutela dei diritti bisogna mettersi tutti con tali Concittadini Mediterranei in prima linea.

Adriano J. Spagnuolo Vigorita, giureconsulto e saggista

 

 

Translate »