LA MACROREGIONE MEDITERRANEA CONTRO GUERRA E TERRORISMO

da | Ott 19, 2023 | Personality Development, Personality Development

UNA NOTTE INFERNALE

Non conosce tregua il conflitto armato tra Israele e Palestina, Stati dell’Area Mediterranea in cui si svolsero l’infanzia e la vita pubblica di Gesù Cristo e, parallelamente, si svilupparono le  religioni monoteiste, ossia l’ebraismo, il cristianesimo e l’islam.

Nella notte tra il 17 ed il 18 ottobre una bomba s’è abbattuta sul presidio ospedaliero Al-Ahli di Gaza City, causando la morte di almeno duecento persone [1].

 

TUTTO CIO’ E’ DISUMANO

Non è chiaro chi abbia sganciato l’ordigno; sta di fatto, però, che son stati ancora una volta i più deboli – o, per meglio dire, gli innocenti – a capitolare.

 Se si ritiene di professare la propria fede nuocendo all’altro, si è del tutto lontani dagli insegnamenti di Dio (a prescindere dal nome con cui Lo si chiama).

 

REAGIRE AI CRIMINI DI GUERRA E ATTUARE IL TERZO PILASTRO

Questi attacchi indiscriminati non sono altro che azioni criminali. Attaccare un bene od un luogo non costituente obiettivo militare (tale da intendersi anche un ospedale) integra un crimine di guerra [2].

Occorre attuare in tempi celeri la Strategia e attuare il Terzo Pilastro, essendo necessario evitare ulteriori conseguenze catastrofiche.

Adriano Spagnuolo Vigorita, Avvocato

……………………………………..

[1] Cfr. AA.VV., Attacco all’ospedale a Gaza, Guterres: “Azioni di Hamas non giustificano punizione collettiva”, da Euronews (18 ottobre 2023):

URL: .https://it.euronews.com/2023/10/18/attacco-allospedale-a-gaza-azioni-di-hamas-non-giustificano-punizione-collettiva-dei-pales

[2] Per maggiori approfondimenti su tale concetto, si consulti S. OCCHIPINTI, Crimini di guerra, crimine contro l’umanità e crimini di aggressione, in Altalex (7 aprile 2022): URL: https://www.altalex.com/documents/news/2022/03/16/crimini-di-guerra-crimini-contro-umanita-e-crimine-di-aggressione

Translate »