ASSEMBLEA DELLA MACROREGIONE MEDITERRANEA NOMINA GIOVEDÌ 20 OTTOBRE 2022 LO SPORTELLO UNICO INTERNAZIONALE DELLA DIFESA CIVICA QUALE AMMINISTRAZIONE PROCEDENTE

ASSEMBLEA DELLA MACROREGIONE

 MEDITERRANEA DI GIOVEDI’ 20 OTTOBRE 2022

E DELIBERAZIONI ASSUNTE

Il giorno giovedì 20 ottobre 2022 alle ore 11,30, presso la sede della Macroregione Mediterranea in Napoli, alla via Toledo n. 256, in prima convocazione, vi è stata l’unanime partecipazione, anche con apposita dichiarazione, di tutti i componenti dell’Assemblea Macroregionale, a seguito di formale convocazione per trattare gli argomenti di cui all’ordine del giorno, comunicato e di seguito riportato:

ORDINE DEL GIORNO

1. Dimissioni del Difensore Civico

 presso la Regione Campania

 quale Amministrazione procedente

2.  Nomina di Amministrazione procedente 

Sono stati presenti, anche con apposita dichiarazione, tutti i membri dell’Assemblea della Macroregione Mediterranea.

È altresì stata presente l’Amministrazione Procedente, il Difensore Civico presso la Regione Campania nella persona dell’Avv. Giuseppe Fortunato.

È stato posto in esame il primo punto:

1.     Dimissioni del Difensore Civico presso la Regione Campania quale Amministrazione Procedente.

L’Assemblea ha unanimemente ringraziato il Difensore Civico presso la Regione Campania e preso atto delle dimissioni:

“Premesso che:

-l’Assemblea della Macroregione Mediterranea con propria mozione del 9 novembre 2018 ha richiesto al Difensore Civico presso la Regione Campania di procedere come sede ospitante, amministrazione procedente e formalizzatrice della Macroregione Mediterranea dotandola di segreteria organizzativa che procede alle Procedure per i ruoli; 

– la Macroregione è nella sua essenza una struttura aperta, non top down ma placebased, un’organizzazione interna dinamica

(in tal senso unanimemente la dottrina in materia) e quindi da non consegnare a precostituiti apparati ma da tenere permanentemente disponibile alla partecipazione attiva di stakeholders, facendo esprimere le formazioni sociali; 

– spetta al Consiglio Europeo, previa sua raccomandazione alla Commissione e previa consultazione aperta della stessa Commissione verso tutti gli stakeholders, l’adozione di strategia condivisa e del piano di azione (Action plan); 

Constatato che:

– sono riconosciuti i Gruppi di Azione (Action Groups) della Macroregione Mediterranea finalizzati alla strategia macroregionale, ciascuno con Responsabili e Coordinatore, nella composizione via via aggiornata della segreteria organizzativa sulla base degli incarichi espletati e dei riscontri in merito, di cui fanno parte i Responsabili degli Action Groups. 

-con l’avvenuto varo dei Gruppi di Azione e del Comitato dei Coordinatori, la Macroregione Mediterranea, garantendo la Governance aperta, sta procedendo per far adottare al Consiglio Europeo la strategia nel rispetto delle procedure e di ogni contributo;

l’Assemblea è attualmente costituita come da allegata attestazione dell’Amministrazione procedente;

l’Assemblea della Macroregione Mediterranea prende atto unanimemente delle dimissioni del Difensore Civico campano quale Amministrazione Procedente a cui vanno i sentiti ringraziamenti dei partecipanti per l’attività sino ad ora svolta”.

Si è passato all’esame del secondo punto all’ordine del giorno:

2.     Nomina Amministrazione Procedente.

Con apposite dichiarazioni tutti i presenti, esaminata la situazione attuale, hanno proposto di nominare lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica quale Amministrazione procedente della Macroregione Mediterranea.

L’Assemblea ha unanimemente approvato tale proposta. 

Risulta pertanto nominata quale Amministrazione procedente della Macroregione Mediterranea lo Sportello Unico Internazionale della Difesa Civica.

Marco Marini