ATTIVITA’, posizioni e azioni della macroregione mediterranea nei paesi

Settembre e Ottobre 2023 Mediterraneo in Iran

Nel mese di settembre e ottobre un rilevante esempio di coesione mediterranea è l’attività dei manifestanti iraniani che lottano per i loro diritti fondamentali e hanno il pieno sostegno della Macroregione Mediterranea e dei popoli mediterranei.

Gli attivisti mediterranei hanno stimolato manifestazioni di solidarietà in tanti Paesi, tra cui Spagna, Francia, Grecia, Inghilterra, Gibilterra, Turchia, Slovenia, Croazia a sostegno di donne e uomini della militanza iraniana a favore dei diritti umani.

I manifestanti iraniani, scesi in piazza in modo sempre più numeroso e frequente, dopo la morte di Mahsa Amini, hanno raggiunto il numero di 4.429 manifestazioni il 12 settembre 2023 (dati forniti dalla Foundation for defense of Democracies FDD,) e purtroppo di 22.110 arresti e 637 uccisioni tra cui 79 minori.

La Macroregione Mediterranea è baluardo dei diritti e della libertà di espressione e di parola  di tutti gli Stati, di tutti i Popoli e di tutti i Cittadini mediterranei, chiedendo per gli attivisti iraniani  una soluzione pacifica che deve essere immediatamente adottata per risparmiare molte vite umane.

Translate »