ATTIVITA’, posizioni e azioni della macroregione mediterranea nei paesi

Settembre e Ottobre 2023 Mediterraneo in Etiopia

Nel mese di settembre un rilevante esempio di coesione mediterranea è stato il quadro di relazioni politiche e istituzionali in occasione della restituzione delle spoglie del Principe ereditario etiope da parte dell’Inghilterra.

Il Principe dell’Etiopia era stato portato in Inghilterra all’età di 7 anni durante la guerra del Magdala ed era ivi morto nel 1879 all’età di 18 anni.

Le profonde intense relazioni in occasione della restituzione dei  resti del Principe Etiope, insieme alla restituzione di alcuni pregiati artefatti etiopi anche antichi, dimostrano non solo un livello di umanità, ma anche un’apertura ed una voglia di intrecciare rapporti più profondi, basati sul rispetto e sul riconoscimento della cultura ed arte del paese.

Due culture distinte (etiope e inglese) hanno parlato il comune linguaggio mediterraneo.
E’ risultato che non si tratta di un atto isolato che riguarda solo l’Inghilterra, ma di un vero e proprio avvicinamento della cultura più propriamente occidentale del Mediterraneo con quella più orientale.

La Macroregione Mediterranea si congratula con l’Etiopia e il suo popolo e incentiva ed appoggia ogni iniziativa che tende al riconoscimento della cultura e della tradizione di uno dei componenti della Macroregione Mediterranea, come esempio di una visione più allargata e di sinergia crescente nel mediterraneo.

Translate »