ATTIVITA’, posizioni e azioni della macroregione mediterranea nei paesi

Settembre e Ottobre 2023 Mediterraneo in Cipro

Nel mese di ottobre un rilevante esempio di coesione mediterranea è l’azione di Cipro nel programma dell’Unione per il Mediterraneo per lo sviluppo delle Isole del Mediterraneo.
A seguito del forum avvenuto a luglio sul tema, Cipro ha creato proficue relazioni mediterranee con alcuni Stati ap in particolare Albania, Algeria, Bosnia Erzegovina, Croazia, Cipro, Grecia, Francia, Israele ed in generale gli Stati che si affacciano sul  Mediterraneo, circa la necessità urgente di salvaguardare  l’ecosistema mediterraneo.
Cipro avverte gli altri Stati mediterranei  del pericolo della crisi climatica, dato che il Mar Mediterraneo si sta riscaldando ad un velocità del 20% superiore a quella della media degli altri mari e si concretizza come una delle aree più soggette al cambio climatico. Occorre reagire insieme.

La blue economy è, infatti, uno dei quattro Pilastri della Macroregione Mediterranea, che è portavoce per individuare e supportare iniziative comuni, come contribuisce proficuamente Cipro, tese a realizzare, con l’approvazione della varata Strategia,  la blue economy ossia una priorità comune mediterranea indifferibile e ecosostenibile.

Translate »