ATTIVITA’, posizioni e azioni della macroregione mediterranea nei paesi

Novembre e Dicembre 2023 Mediterraneo in Giordania

Nell’ambito di Interreg NEXT MED la Giordania sta mirando a incoraggiare lo sviluppo sostenibile e inclusivo in tutta l’area del Mediterraneo, il rafforzamento delle misure di adattamento ai cambiamenti climatici, la promozione di opportunità educative, anche con lo sviluppo delle nuove tecnologie, la garanzia dell’accesso a un’assistenza sanitaria di sempre maggiore qualità e il miglioramento dei processi di democrazia, efficienza, efficacia e trasparenza  della governance locale. 

15 sono i paesi partecipanti al NEXT MED, con una copertura geografica del bando che si estende a oltre 90 territori di 7 paesi dell’UE ed 8 Paesi partners mediterranei: Cipro, Grecia, Francia, Italia, Malta, Portogallo, Spagna e Algeria, Egitto, Israele, Giordania, Libano, Palestina, Tunisia e Turchia.

La Macroregione Mediterranea si congratula per l‘impegno della Giordania circa la coesione e la collaborazione mirante  a creare sempre  le migliori condizioni per la Blue Economy, la Green Economy, i Diritti Umani e lo sviluppo tecnologico.

Translate »