ATTIVITA’, posizioni e azioni della macroregione mediterranea nei paesi

Luglio e Agosto 2023 Mediterraneo in Cipro

Nel mese di luglio/agosto un rilevante esempio di coesione mediterranea è stato l’accordo tra Cipro e Libano per il rimpatrio di 36 cittadini Libanesi immigrati illegalmente a Cipro.
Questo esempio di rimpatrio concordato  degli emigrati clandestini deve far parte di un piano più ampio, teso a favorire l’immigrazione regolare e regolamentata e disincentivare l’immigrazione clandestina e i gravi rischi ad essa connessi, così come possibile con l’approvazione della Strategia della Macroregione Mediterranea.

La Macroregione Mediterranea confida che venga data assoluta priorità al proprio  piano teso a favorire l’immigrazione regolare ed a dare supporto nei Paesi di origine, in modo da tutelare le vite umane coinvolte in modo efficace e trovare realmente un’alternativa sostenibile e umana all’immigrazione clandestina.

Anche per questo l’approvazione della Strategia, come fatto per le altre quattro Macroregioni, è improrogabile.

Translate »