ATTIVITA’, posizioni e azioni della macroregione mediterranea nei paesi

Gennaio, Febbraio e Marzo 2024 Mediterraneo in Albania

Nel mese di febbraio un rilevante esempio di coesione mediterranea è lo sforzo compiuto dall’Albania, insieme alla Serbia e alla Bosnia, di creare una rete di trasporti analoga in tutta l’area e combaciante con i migliori standards, fatti propri dalla Macroregione Mediterranea nella sua Strategia per i trasporti.

L’obiettivo è, infatti, di estendere le regole del mercato dei trasporti dell’Unione Europea e creare una cornice comune mediterranea.

Nel mese di gennaio 2024 sono state pubblicate delle raccomandazioni per l’Albania, per agevolare l’integrazione del mercato dei trasporti del Paese in linea con la visione Macroregionale mediterranea.

La Macroregione Mediterranea, consapevole della necessità di interazione  in ogni suo Paese  per sviluppare la sinergia collaborativa efficace, è promotrice del cambiamento necessario, con un’azione sia diplomatica che di incentivi, e plaude a tali iniziative dell’Albania nel campo dei trasporti che sviluppano interazione mediterranea.

La Guardia Costiera albanese è stata eletta leader del Forum delle Funzioni di Guardia Costiera dei Paesi del Mediterraneo per il 2024.

Translate »